giovedì 23 marzo 2017

Nuova collaborazione con Happy Dog ed Happy Cat: prodotti cruelty free vicini a chi ne ha più bisogno



Parte una nuova collaborazione del blog con un marchio davvero speciale: Happy Dog ed Happy Cat

Una marca cruelty free, che ho conosciuto quasi per caso e che ho deciso, poi, di inseguire fino ad incontrare uno dei manager dell'azienda: l'Ing. Alessio Costa.

Proprio così: le cose a volte sembra che capitino per caso, ma ho imparato che in realtà il caso non esiste e ci sono tantissimi indizi, che ci spingono verso specifiche direzioni, per cui quando ci si trova in un mare increspato non bisogna mai mollare, ma anzi è importante cavalcare il prima possibile l'onda...

E così è stato!

Tutto ha avuto inizio, infatti, qualche tempo fa quando ho incontrato sulla mia strada Vanessa De Petris proprietaria del negozio per animali a Roma Il Giardino dei cuccioli.

Ero andata da lei semplicemente per consegnare pappe e coperte raccolte per un'emergenza e, invece, sono uscita dal suo negozio con tantissimi dubbi, alcune certezze incrinate e nuove strade da battere.

Per chi non conoscesse Vanessa, va precisato che lei è una specie di fiume in piena, che ti travolge, ti sbatte giù a terra e, solo dopo un pò, ti rendi conto di quante informazioni preziose e perle di saggezza ti abbia regalato (i miei gatti, ad esempio, l'hanno adottata come zia dell'anno non solo 2017, ma anche 2018, 2019 e tutti quelli a venire dopo il cambio netto di alimentazione fatta proprio seguendo le sue indicazioni!).


E' una donna che ha fatto una scelta coraggiosa, soprattutto di questi tempi: ha abolito marche commerciali, lasciando spazio nel suo negozio solo a prodotti cruelty free, non testati su cani e gatti e con una percentuale di carne o di pesce nettamente superiore a quella di altri cibi.

Così ho fatto assaggiare ai miei giudici masterchef a quattro zampe alcuni prodotti e, dopo una generosa spazzolata di ciotole e una vistosa leccata di baffi, il massimo dei voti è stato dato ai croccantini della marca Happy Cat.

Da qui a decidere di prendere contatti con quest'azienda, che è nata in Germania nel 1765, il passo è stato velocissimo. 

Intanto perché ho deciso di promuovere e collaborare solo con marche eticamente corrette e poi perché davvero questi prodotti sono buoni.

Particolare cura viene dedicata - come mi ha spiegato l'Ing. Costa - ad ogni singolo aspetto del prodotto, a partire già dal confezionamento, per il quale si usano esclusivamente cartoni di un certo livello e non sottoprodotti.

Inoltre vengono impiegate materie prime nobili, senza additivi né conservanti, senza coloranti e, soprattutto, non viene effettuata a monte alcuna sperimentazione sugli animali.

La vendita viene fatta sia nei negozi che on line, così da andare incontro alle esigenze di tutti.


Tantissimi motivi, quindi, per decidere di provare questi prodotti e - da parte mia - per avviare una collaborazione con il marchio. 

Ci tengo a precisare che per tale collaborazione non è prevista per il blog alcuna remunerazione...e allora - magari si chiederà qualcuno - che me ne viene?

Intanto me ne viene la possibilità di fare qualcosa di buono per cani e gatti e per i loro amici umani e non è poco..anzi!

Poi ho anche la possibilità di dare qualche codice promozionale a chi mi contatterà e, soprattutto, di fornire la possibilità a rifugi, colonie e associazioni di acquistare cibo per cani e gatti a prezzi vantaggiosi. Mandatemi una mail e vi dirò come fare!

Mica poco...almeno non per me!

In questo mondo che crede che tutto abbia un prezzo, io, invece, sono convinta che tutto quello che ha un valore non sia in vendita: amore, rispetto, sostegno reciproco, cura dell'altro.

Il bene porta solo bene...quindi quando si può fare io - da sempre - ho scelto di farlo!

Un grazie ad Happy Cat e ad Happy Dog, come anche all'Ing. Costa, per quello che fanno anche a sostegno di realtà più fragili.

Ovviamente un ringraziamento anche a Vanessa De Petris  per avermi fornito questa nuova prospettiva rispetto al mondo del cibo animale. Sono tante le cose da sapere...un passo alla volta...vediamo fin dove è possibile arrivare!

Mandatemi, allora, una mail all'indirizzo: lecronacheanimali@gmail.com e vi spiego meglio come poter avere questi prodotti a prezzi vantaggiosi.


Sabrina Rosa