lunedì 10 aprile 2017

#aiutiamoadaiutare Aika e Zuko, una coppia da salvare



Quelli che vedete nella foto in alto sono Aika e Zuko...forse non riuscite a vederli benissimo, perché la foto è sfocata, ma posso mostrarvi solo questa.

Mi sono chiesta come mai una foto così? E mi sono anche risposta (tutto da sola, per guadagnare tempo!!!) che probabilmente hanno dovuto immortalarli velocemente, perché non è facile farli stare fermi.

La loro storia, che potete leggere qui sotto, è quella della solita assenza di amore da parte degli umani. E' una storia che parla di quotidiano disinteresse, che miete vittime innocenti, come in questo caso.

Ogni volta che vedo immagini come queste, di cani terrorizzati in un angolo di box (che poi potrebbe essere proprio quello stesso box, che ospitava il mio Speed o quello in cui hanno raccolto la mia piccola Trilly, pensando fosse morta!) provo una penna che non riesco a descrivere.

Quell'attaccarsi uno vicino all'altro in cerca di protezione non fa che farmi immaginare quanto dolore e quanta paura abbiano provato queste due povere anime e quanta ancora ne continuino a vivere. Si potrebbero fare interi album di cani tutti nello stesso angolo e tutti con quello sguardo disperato.


Ecco spero davvero si possa scrivere un nuovo lieto fine anche per loro...spero che qualcuno possa aprire quella gabbia e farli allontanare da quell'angolo freddo e sporco, che non merita di accogliere vita...spero che Aika e Zuko possano avere finalmente una famiglia e possano tornare a sperare nel genere umano.

Di seguito l'appello integrale dei volontari che li seguono:

"Loro sono AIKA e ZUKO, due casi disperati, due "intoccabili"! Sono appena entrati in canile forse sono madre e figlio, erano insieme fuori, ed oggi si proteggono a vicenda.  

Lei, Aika, taglia media, sui 4 anni, sicuramente aggredita da altri cani, infatti presenta ferite al petto e la mandibola strappata, il maschio, ZUKO un pò più piccolo di taglia, sembra ancora un cucciolone sull'anno e mezzo. 

Oltre ai segni visibili su Aika, su entrambi ci sono, profonde, le ferite dell'anima.

Entrambi sono inavvicinabili, ringhiano, sono evidentemente terrorizzati e traumatizzati, per cui è URGENTE una SUPERADZIONE D'AMORE. I due devono uscire al più presto dal canile, innanzitutto per permettere ad Aika di ricevere una visita accurata e delle cure, ma anche per riabilitare entrambi alla vita...fanno davvero una gran pena, ma purtroppo, credeteci, noi più che un'appello non possiamo fare! 


Chiediamo a qualcuno dall'anima grande di prendersi a cuore Aika e Zuko, insieme o anche separatamente. Vi preghiamo di aiutarci!!!


Aika e Zuko sono a Caserta e si affidano chippati e vaccinati al centro nord solo a persone affidabili, solo con controlli pre e postaffido, regolare adozione, obbligo di sterilizzazione  e disponibilità a restare in contatto con noi nel tempo.

PER INFO: lasciare un SMS al 3497744320 oppure  scrivere a  CORINNA carosiscorinna@gmail.com.
Compatibilmente con i nostri impegni di lavoro, RISPONDEREMO A TUTTI APPENA POSSIBILE".


zooplus.it



Conosco personalmente sia Giulia che Corinna e so quanto amore ci mettono in quello che fanno. 

Credo che abbiano una sorta di karma con casi disperati ai quali molti altri direbbero di no, ma non loro..

Quindi cerchiamo di offrire anche noi una piccola spalla, anzi no una mano: largo alle condivisioni il più possibile! 

Sabrina Rosa