venerdì 21 aprile 2017

#aiutiamoadaiutare Un nonnino di 15 anni ha bisogno di noi...c'è un angolo di mondo anche per lui?


Oggi vi voglio far conoscere una storia speciale, quella del recupero di un cane, che ha ormai 15 anni e chiede solo un pò di amore e di coccole.

Direi che vista l'età se le merita tutte, no?

Le volontarie, che si stanno occupando di lui e delle quali troverete di seguito l'appello integrale, lo hanno chiamato Massimo:

"MASSIMO è uno dei due vecchietti salvati dalla strada da  una nostra amica. Entrambi vivevano randagi chissà da quanto tempo, esposti alle intemperie, al rischio di venire investiti da un'auto ed alle cattiverie umane. 

La ragazza non ce l'ha fatta più a saperli là fuori senza difese e li ha accolti per rimetterli in sesto e trovare loro una casa. 

Massimo è un nonnino di 15 anni, pesa sui 20 kg, ed a parte l'età è sano, castrato e negativo alle malattie più comuni tipo la leishmania. 

Massimo è buonissimo, dolce, e compatibile con i suoi simili, sia maschi che femmine. 

E' un nonnino che vuole solo vivere tranquillamente l'ultimo periodo della sua sfortunata vita... 

Aiutateci a dargli la famiglia che non ha mai avuto!!

Massimo è a Napoli e si affida chippato e vaccinato al centro nord solo a persone affidabili, solo con controlli pre e postaffido, regolare adozione e disponibilità a restare in contatto con noi nel tempo.


PER INFO:  lasciare un SMS al 3497744320  oppure  scrivere a  CORINNA carosiscorinna@gmail.comcompatibilmente con i nostri impegni di lavoro, RISPONDEREMO A TUTTI APPENA POSSIBILE".

I peli bianchi del muso di questo grande amico a 4 zampe parlano più di ogni altra possibile parola...

Per lui c'è bisogno davvero di un comodo divano, di una ciotola finalmente piena e di tanto, tantissimo amore...

Dopo una vita in strada ora Massimo merita qualcosa di più. 

Basta freddo, basta maltrattamenti, basta derisione...adesso soltanto amore, ma quello con la A maiuscola in grado di lasciare il segno.

Spero davvero che qualcuno possa adottarlo. Ma, se proprio non potete farlo, allora ancor più condivisioni di quanto ogni giorno facciamo.

In bocca al lupo piccolo grande amico...e che davvero si apra al più presto per te una porta, al di là della quale ci sia infinito amore.

Sabrina Rosa