mercoledì 19 aprile 2017

Roma, a breve primo corso per aspiranti guardie zoofile NOA



Proprio così...tra pochissimi giorni prenderà avvio il primo corso per aspiranti guardie zoofile NOA.

Un'altra di quelle date - di cui vi parlavo in un precedente articolo -, ossia una di quelle date speciali da mettere in agenda, da cerchiare in rosso e poi da non mancare. Si tratta del prossimo 6 maggio, l'orario è quello delle 17.30 e l'indirizzo in cui trovarsi è Via della Cellulosa, 132

Sarà, dunque, quello il momento di avvio del percorso formativo per nuove guardie zoofile gestito dal corpo di Guardie Zoofile di amiCOniglio Onlus, comandate da Alfredo Parlavecchio, il quale si pone come mission quella di garantire la tutela e la salvaguardia di tutti gli animali. 

Una scelta importante per chi si interessa di piccoli e grandi quattro amici a 4 zampe e vuole sapere come potersi rendere utile, senza fare ulteriori danni.
zooplus.it
Dico questo per due ordini di motivi. Primo perché noi volontari, presi dall'impeto del momento, a volte agiamo anche in maniera non propriamente ortodossa e questo poi può rivelarsi un effetto boomerang, nel caso di una successiva denuncia - ad esempio - per maltrattamento o altro. Non è inconsueto sentire di cani fatti sparire o messi in sicurezza...per via collaterale....ma non è questa la risposta da dare, anche se sono tutte le migliori intenzioni del mondo che ci spingono a farlo!

Ma non solo. Infatti come vi anticipavo ci sono due motivi, che mi spingono verso un'affermazione, che potrebbe sembrare un pò estrema forse. Ecco il secondo motivo è legato proprio al gruppo, che ha voluto questo corso e che rappresenta poi le guardie zoofile NOA. Sto parlando del gruppo di Amiconiglio...

Non vogliatemene, non è mia consuetudine essere di parte (o meglio di parte avversa in genere si... perché non mi sono mai voltata indietro laddove si sono presentate occasioni per metterci la faccia), ma in questo caso voglio fare una scelta diversa e sponsorizzare (per quanto possa valere) l'organizzazione.

Conosco personalmente il comandante Parlavecchio come anche alcune delle guardie più...anziane? No anziane non va bene...diciamo più esperte, ecco si questo termine lo apprezzeranno maggiormente, come Maura e Marina. Conosco la loro professionalità, la loro competenza, ma ancor più da vicino conosco il loro grande cuore, l'attenzione e l'amore, che mettono in quello che fanno. 

E non è poco...in un precedente corso che ho frequentato personalmente per guardie zoofile, mi sono ritrovata ad interfacciarmi con delle specie di Rambo superuomini, che volevano fare non ho mai ben capito cosa e che alla fine non hanno fatto nulla (se non beccarsi, da me personalmente, una minaccia di denuncia per truffa!...ma questa è un'altra storia). 

Qui, invece - e per fortuna - siamo in tutt'altra situazione. Persone serie, che possono e vogliono dare qualcosa a chi decide di fare tale esperienza e, che, una volta frequentate non potranno che lasciare qualcosa di buono negli altri.

Non vado avanti con gli elogi, se no dopo davvero sembro di parte! Mi salva solo il fatto che - chi mi conosce lo sa fin troppo bene - di due cose sono fortemente deficitaria: la capacità di mentire e la diplomazia. 

Dico sempre quello che penso e penso anche quello che dico. E questa volta dico che lasciarsi sfuggire quest'occasione sarebbe davvero un peccato.

Per iscriversi al corso o per avere maggiori informazioni basta inviare una mail all'indirizzo di posta elettronica: guardiezoofilenoa@amiconiglio.it.

Perciò orologi fissati alle 17.30. Data segnata al 6 maggio 2017. Indicazioni stradali: Via della Cellulosa, 32...e che l'avventura abbia inizio!



Sabrina Rosa