venerdì 27 marzo 2015

News - Attenzione ai ricci che escono dal letargo in primavera


I ricci sono degli animali che vivono, per lo più nei boschi, ma non bisogna dare per scontato che non se ne incontrino anche in città (io personalmente ne ho trovato uno lo scorso anno al laghetto dell'Eur a Roma, quindi la loro presenza è. ormai, anche all'interno dei centri urbani).

Così Non Solo Animali ha deciso di promuovere una campagna in favore della loro tutela, soprattutto in questo periodo in cui si stanno svegliando dal letargo, per cui non sono particolarmente reattivi e rischiano, così, di essere investiti.

Il riccio è, infatti, l'unico tra gli animali insettivori ad andare in letargo nel periodo invernale, per poi riprendere a pieno ritmo la propria esistenza nei mesi più caldi, da Aprila in poi. Ama in maniera particolare la frutta, anche se non disdegna piccoli uccelli e rospi e sempre più la sua presenza nelle grandi città non è così inusuale.

Se ne troviamo uno ferito bisogna immediatamente rivolgersi al proprio veterinario, che, se non competente per queste specie animali, saprà poi chi contattare per curarlo e, soprattutto, reinserirlo nel proprio habitat.