martedì 25 luglio 2017

#collaborazionipetfriendly Vi presento l'associazione Gaia, animali & ambiente, attiva nella difesa dell’ambiente, degli animali, della salute




Come preannunciato qualche tempo fa, eccomi qui per dare avvio ad un nuovo spazio, completamente gratuito, interamente dedicato alle realtà profit e no-profit, che promuovo la cultura pet friendly.

Iniziamo, quindi, con la presentazione dell'associazione Gaia, animali & ambiente, che ha sede a Milano in Corso Garibaldi 11.

Si tratta di un ente onlus, nato nel 1995 per volere del giornalista e ambientalista Stefano Apuzzo, del ricercatore - storico dell’ambiente e giornalista specializzato in tema di animali ed ecologia Edgar Meyer (attuale presidente) e dello scrittore e direttore editoriale di Lifegate Magazine e Lifegate Radio Stefano Carnazzi

L'associazione Gaia ha quale mission la promozione di battaglie eco-animaliste (quali la tutela dell'ambiente, degli animali e della salute umana), rese possibili grazie al supporto di azioni di sensibilizzazione, di informazione e di divulgazione.

Accanto ai fondatori sono da ricordare anche altri nomi illustri, che hanno partecipato alla nascita ed alla crescita di Gaia, come quello dell'etologo Giorgio Celli, del presidente del WWF Fulco Pratesi, dell'autore televisivo Paolo Limiti e dei veterinari Mauro Cervia e Fabio Borganti.

Uno staff di eccellenza, all'interno del quale esponenti di differenti discipline hanno portato ognuno la propria professionalità per riuscire a creare un'équipe multidisciplinare, che potesse essere in grado di poter dare risposte funzionali alle varie esigenze del momento.

E, così, nel corso degli anni l'associazione Gaia ha raggiunto diversi successi portando avanti numerose campagne:

·    la campagna per le adozioni a distanza, che contribuisce al mantenimento di cani e gatti nei canili e gattili di Vigevano, Gaggiano, Mortara e Bergamo; l’aiuto a canili e gattili in difficoltà; la campagna per il salvataggio di cani in Romania con la costruzione di un rifugio per 150 animali,
·    le 15.000 cartoline inviate al Commissario UE all’Ambiente ed al Commissario alla Pesca, per fermare il massacro di cuccioli di foca,
·    il contributo all’approvazione di importanti leggi, come l’art. 727 del Codice penale che punisce i maltrattamento agli animali (ora evoluto nella legge 189/2004), e la detraibilità delle spese veterinarie dal 740,
·    l’ottenimento di menù biologici (con alternativa vegetariana) nelle refezioni scolastiche delle scuole di vari Comuni della Provincia di Milano,
·    i progetti a difesa delle foreste primarie del Gabon e per il trasferimento tecnologico in Africa (Green internet point),
·    l’apertura di Gaia Lex, centro di azione giuridica per gli animali e l’ambiente, che si occupa di intraprendere ogni iniziativa legale opportuna in favore dei diritti animali e della salvaguardia ambientale. Il pool di avvocati nasce per dare una risposta alla richiesta di assistenza legale da parte di cittadini, associazioni e altri soggetti sulle tematiche ambientali, sulla difesa e tutela degli animali
·    la pubblicazione di dossier, indagini e libri tascabili, tra cui: “A scuola di salute con il pulcino bio bio”, “Quattro sberle in padella: difendersi dall’inquinamento alimentare”, “Fido non si fida. Difenderli da scatoletta pazza” (Stampa Alternativa), “Zampe pulite” (Costa & Nolan), “Anche gli animali vanno in paradiso” (Mediterranee), “I Pionieri dell’ambiente” (Carabà), “Storia ambientale: una nuova frontiera storiografica” (Teti editore), “Vademecum Hi tech & ambiente” (EdizioniAmbiente-Ecoqual’It), “Fido non si fida” (Stampa Alternativa), “Ecoalfabeto” (Stampa Alternativa) ecc,
·    le collaborazioni e pubblicazioni per pubbliche amministrazioni sulla sicurezza alimentare, l’ecologia domestica, la civile convivenza con gli animali, la riduzione ed il recupero-riciclaggio dei rifiuti,
·    la realizzazione, in collaborazione con la società BrandEvolution e l’associazione Rinenergy, della rivista Ecoideare, bimestrale di idee, cultura e fatti sullo sviluppo sostenibile e la green economy
·    le collaborazioni con riviste, stampa settimanale e quotidiana, siti e enti. Attualmente l’associazione gestisce, tramite i propri consiglieri, una rubrica (Diritti & Doveri) sul free-press specializzato Pets & The City, una rubrica (Zampe in Comune) sul mensile Quattrozampe, una rubrica settimanale (Zampe pulite) sui canali televisivi Telecolor – Primarete – Salute & Natura, una rubrica settimanale su Radio Lombardia ecc
·    l’apertura di una collana editoriale (Ecoalfabeto - I libri di Gaia) con l’editore Stampa Alternativa, che dal 2005 pubblica testi su ambientalismo, vivere bio e sano, animalismo e cultura aggiungendosi alle pubblicazioni che da anni contribuiscono ad approfondire le tematiche principali su ambiente, animali e società
         la campagna “almore-love food” che, in collaborazione con l’azienda di petfood Almo Nature, dona mensilmente tonnellate di cibo a rifugi per cani e gatti in difficoltà di tutta Italia

zooplus.it
Ad oggi quest'associazione, perciò, ha portato a termine tantissime campagne e ne sta seguendo molte altre con l'entusiasmo e la passione, che da sempre animano i suoi volontari.

Per noi Romani, in particolare, Edgar Meyer, PRESIDENTE DI GAIA, in qualità di responsabile della delega ai diritti animali di Roma Capitale, insieme a Rosalba Matassa, Garante degli animali capitolini alla direzione della Tutela dei diritti animali del dipartimento Ambiente del Campidoglio, ha redatto una guida online, contenente preziose informazioni sui servizi presenti nella nostra città: numeri utili, cliniche veterinarie e indicazioni sulla corretta gestione degli animali durante il periodo estivo. Per consultarla potete scaricarla a questo link.

Ricordo, quindi, a tutti che questo blog offre pubblicità e recensioni gratis per aziende, ristoranti e strutture ricettive, associazioni ed enti del Terzo Settore vicini ai nostri amici a 4 zampe. Se, dunque, siete gestori di un locale vegetariano/vegano o di un albergo in cui i cani sono ben accetti o producete alimenti per animali cruelty free e molto altro ancora, basta solo inviare una mail e il gioco è fatto...passate parola!!!

Sabrina Rosa