mercoledì 4 aprile 2018

#aiutiamoadaiutare "Riempi una ciotola" per Quintomondo e dona un pasto agli ospiti del rifugio



Se volete aiutare senza sostenere costi elevati, ecco il modo giusto che fa per voi.

Infatti fino dallo scorso 16 marzo e per altri 30 giorni ancora è possibile donare un pasto agli ospiti del rifugio di Quintomondo, semplicemente registrandosi sulla piattaforma Eppela, selezionando quindi il progetto Riempi una ciotola e donando quanto volete.

Anche una piccola somma fa la differenza, non scordiamolo.

E la fa soprattutto quando si tratta di associazioni di volontariato, che hanno bisogno dell'aiuto incisivo di tutti noi per prendersi cura di cani e gatti, sempre più spesso vittime della violenza e dell'incuria di esseri umani. Sosteniamo, quindi, chi non si gira dall'altra parte, ma rimane ogni giorno a fianco dei più deboli.

E non finisce qui. Se, infatti volete scegliere una donazione a costo zero, allora non dovete far altro che inserire nella sezione dedicata al 5x1000 del modello, che usate per la dichiarazione dei redditi, il codice fiscale di Quintomondo - 97236420580e via. Nessun costo per voi, linfa vitale per chi opera nel Terzo Settore a titolo completamente gratuito.

Ora, c'è un'ultima cosa ancora che potete fare. Aiutate l'associazione a diffondere questo messaggio, così da ricevere tantissime donazioni sia attraverso il progetto Riempi una ciotola, che attraverso il 5x1000.

Non vi ho chiesto tanto no? Pochi attimi e con un click possiamo cambiare il destino di un cane o di un gatto, non dimentichiamolo mai!