venerdì 21 aprile 2017

#aiutiamoadaiutare Max e Tigro a breve in strada: hanno bisogno di un'adozione di coppia




Eccoli qua, oggi vi presento loro Max e Tigro, due splendidi gatti giovanissimi, già sterilizzati, che a breve avranno bisogno di una nuova casa...

Al momento loro non sanno che stanno per essere sfrattati, perché dove si trovano non possono più stare, quindi sono qui beati che mangiano insieme...

Anzi con il loro musetto in alto, sembrano proprio mettersi in posa per dire: "Eccoci, ci vedete?"..non conoscono ancora, infatti, la crudeltà umana, l'abbandono e non devono in alcun modo farlo...ecco perché c'è bisogno urgentemente di collocarli presso una nuova famiglia. 

Per loro si cerca un'adozione di coppia, perché sono abituati da sempre a stare insieme e sono, ormai, davvero inseparabili. 

Buonissimi, abituati alla lettiera, chiedono tantissime coccole e carezze, in cambio di fusa a profusione e code struscianti ogni volta che si dedica loro un pò di attenzione.

Si trovano a Roma e si danno in adozione previa visita pre-affido e post affido. 

Se volete saperne di più potete inviare una mail qui al blog (la trovate in fondo all'articolo) o contattare Roberta al numero 346.3289161.

Spesso si dice che quando si chiude una porta, si apre un portone. 

Per Max e Tigro chiediamo davvero che venga spalancato e non solo aperto un portone, perché sono talmente teneri che si meritano da qui in poi amore e solo quello.

Prendersi cura di un animale è il regalo più bello che ci si possa fare...a volte sento dire che non si ha tempo per farlo, ma se non si ha tempo per la vita allora per cosa lo si ha? 

I gatti sono animali magici, che sanno dare tantissimo e solo chi li conosce può capire fino in fondo queste parole. 

Addormentarsi con il suono delle loro fusa, che ci coccolano come un'antica ninna nanna, è una delle esperienze più appaganti, che abbia mai sperimentato. 

Ho avuto da sempre (o quasi) un gatto con me e credo che non potrei mai rientrare in casa senza essere accolta da un miagolio (ecco perché ora sono 6)...forse, infatti, sarebbe una delle rare volte in cui mi sentirei sola! La vita chiama vita e con essa calore, affetto e felicità!

Dunque...da parte ogni indugio e via con le condivisioni...buona vita piccolini....di sicuro c'è chi vi amerà e vi saprà riconoscere per quello che siete, ossia due splendidi micioni che hanno un'intera vita davanti e che vogliono solo condividerla con un nuovo amico a due zampe!

Sabrina Rosa