mercoledì 13 dicembre 2017

Appello, adozione di coppia per Lilla e il suo piccolino nato in canile



Lilla e il suo piccolino hanno bisogno di una mamma e del calore di una casa urgentemente. Qualcuno sarà in grado di donare loro un Natale diverso, ma soprattutto una vita diversa prima che il piccolino muoia?

Oggi vi presento Lilla e il suo piccolino, nato in canile. Non sono uno splendore?

zooplus.itLa loro vita è davvero in pericolo, soprattutto quella del piccolino, che difficilmente potrà resistere in un inferno, come quello in cui al momento si trovano. Si intravede già con difficoltà nella foto, protetto tra le zampe di Lilla, come potrà cavarsela in un box?


Per loro serve un'adozione di coppia, urgente e con il cuore. Tre elementi non semplici da coniugare, ma neppure impossibili.

Di seguito vi riporto l'appello integrale dei volontari, che stanno seguendo questa storia:
"Lei è LILLA, mammina dagli occhi dolcissimi. Lilla è una mix welsh corgie di circa 3 anni, una botoletta di piccola taglia alta solo 30 cm, con le zampette corte e storte tipiche della razza corgie. Lilla è entrata in canile poche settimane fa incinta ed ha  partorito il topolino nero che si vede tra le sue zampe.
Ora, ci pare ovvio che i due devono uscire immediatamente da quel box, un cucciolino così piccolo non può certo crescere nel cemento, che tra l'altro di notte diventa gelido. Ma noi proprio non abbiamo più risorse per mettere i due in rifugio. Per questo chiediamo un'ADOZIONE URGENTE. Lilla è piccolina, prende poco spazio ed oltretutto è bellissima e buona come il pane ed il suo piccolo, se sopravviverà,  merita di crescere altrove. Quindi aiutateci a trovare loro una famiglia!

I due sono sono a a Caserta e si affidano, chippati e vaccinati al centro nord solo a persone affidabili, solo con controlli pre e postaffido, regolare adozione, obbligo di sterilizzazione e disponibilità a restare in contatto con noi nel tempo.
PER INFO scriveteci all'indirizzo ambraegiulia@gmail.com
compatibilmente con i nostri impegni di lavoro, RISPONDEREMO A TUTTI APPENA POSSIBILE".
Non credo servano altre parole se non la richiesta di far uscire entrambi dal canile il prima possibile.

E, come sempre, se non potete adottare, condividete fin quando l'appello raggiungerà la persona giusta per far sì che il sogno di Lilla e del suo piccolino possa diventare realtà.