lunedì 4 dicembre 2017

Serial killer dei gatti a Roma: forse qualcosa inizia a smuoversi?

Fonte: Il Gazzettino


Della triste vicenda di questa donna e della sua follia ho parlato proprio qualche giorno fa, non solo per raccontare quanto sta avvenendo nel quartiere Appio Latino a Roma da anni, ma anche per riflettere sul perché nessuno sembra sia in grado di riuscire a trovare una soluzione definitiva ad una vicenda a dir poco degli orrori.

Il caso della serial killer dei gatti non ha nulla da invidiare ad un noir di Carlo Lucarelli, uno di quelli che ci hanno tenuto compagnia per tantissime serate nel corso di Blu Notte. Solo che qui non sembra esserci epilogo, ma solo un perpetrarsi di violenza, odio e follia, senza riuscire a mettere la scritta FINE a chiusura della vicenda.

zooplus.itForse, però, ora qualcosa sembra smuoversi in questa situazione.

Infatti sabato 2 dicembre, nell'edizione delle 14.00 il TG3 Lazio si è occupato proprio della storia di questa donna, rendendola nota anche a chi fino ad ora non ne sapeva nulla.


Quindi dal minuto 11 e 22 potete vedere a questo link il pezzo, all'interno del quale vengono intervistate alcune persone legate alla vicenda, tra cui anche una vicina e non ultima la presidente del Municipio VII, Monica Lozzi.



Forse che siamo di fronte ad una svolta? In genere le telecamere smuovono le istituzioni molto più di qualsiasi altro media, per cui la cosa fa ben sperare.

Intanto continuiamo tutti a vigilare e a vagliare qualsiasi richiesta di gatti...non abbassiamo la guardia proprio ora o rischiamo di condannare altre creature innocenti alla perfidia di una donna, che se nin verrà fermata perpetrerà nella sua strage lunga e dolorosa!

Sabrina Rosa
lecronacheanimali@gmail.com