mercoledì 29 novembre 2017

Animal Equality, non perdete i prossimi appuntamenti: Giornata Internazionale per i Diritti Animali e Settimana contro Eurospin

Fonte: Animal Equality

Sarà un mese intenso quello di dicembre per Animal Equality, che si prepara alla Giornata Internazionale per i Diritti Animali e ed alla Settimana di protesta contro Eurospin.


Chi conosce Animal Equality sa benissimo che si tratta di una delle organizzazioni al mondo più attive nel campo della difesa dei diritti animali, così come riconosciuto anche da Animal Charity Evaluators, ente che si occupa appunto di valutare l'operato delle associazioni, che agiscono in tale settore.

Investigazioni, incontri, progetti educativi, salvataggio di animali sono solo alcune delle molteplici iniziative che i suoi volontari portano avanti dal 2006 in tutto il mondo, sempre con infinita passione e grande professionalità. 

Chi li conosce sa che sono presenti in ogni occasione, in cui si sia da difendere piccoli e grandi amici a quattro zampe, in prima linea e non si arrendono fin quando non hanno raggiunto il loro obiettivo.

Ecco perché mi fa sempre piacere poter aiutare nella divulgazione delle loro azioni, con la speranza che cresca sempre più il numero di attivisti e si riduca altrettanto il numero di interventi, in cui viene richiesta la loro presenza, perché un mondo biocentrico diventi finalmente possibile.  

Prossimo evento da mettere in agenda è, dunque, sabato 9 dicembre, quando Animal Equality scenderà in piazza per celebrare la giornata Giornata Internazionale per i Diritti Animali.

Un evento, che vuole ribadire la dignità degli animali e il loro pieno diritto a vivere liberi e rispettati. Non più oggetti alle mercé umana, ma esseri senzienti a tutti gli effetti che possano avere un'esistenza serena, lontani da allevamenti, mattatoi, circhi, delfinari, bioparchi e chi più ne ha più ne metta.

In occasione di questa giornata, pertanto, Animal Equality ha creato un evento in rete e ha organizzato un'azione dimostrativa, che si terrà a Piazza del Popolo, a Roma, dalle ore 11.00 alle ore 13.00. Nel corso di queste due ora l'organizzazione, insieme a tutti i partecipanti, creerà una una coreografia statica di particolare effetto in grado di rendere l'evento particolarmente suggestivo e coinvolgente.

Per partecipare bisogna indossare dei capi di vestiario nero e compilare il relativo form on line, che viene riconosciuto quale unico mezzo di iscrizione ufficiale.

Fonte: Animal Equality
Successivamente dall'11 al 17 dicembre ci sarà la Settimana contro Eurospin, ossia un'intera settimana di protesta nel corso della quale Animal Equality intende ancora una volta (perché già a marzo c'è stata una campagna contro questa catena di supermercati) chiedere che non vengano più venduta uova prodotte da galline allevate in gabbia.

Anche in questo caso è possibile diventare attivisti e dare il proprio contributo. Infatti ogni giorno, dall'11 al 17 appunto, sull'evento presente su facebook, verranno indicate delle azioni da compiere tutti insieme per far sentire la voce di chi sta dalla parte degli animali e non vuole in alcun modo che questi, a vario titolo, vengano sfruttati.

Per avere maggiori informazioni in proposito basta andare sul sito Io difendo gli animali o inviare una mail all'indirizzo campagne@animalequality.it.

Nel frattempo si può iniziare a fare qualcosa condividendo proprio l'evento ed invitando quante più persone possibili a partecipare.


Sabrina Rosa
lecronacheanimali@gmail.com