lunedì 13 novembre 2017

Natalando con un dentone...l'evento più coniglioso del Natale




L'appuntamento è fissato per sabato 2 dicembre 2017 alle ore 20.30.

La location è il ristorante Legna e Brace in Via di Mezzocammino, 69 a Roma.

Il menù è rigorosamente vegetariano e vegano.

L'animazione, grazie ad Accadeventi, di certo non vi farà annoiare, tra cabaret, musica e balli.

La presentazione del Calendario 2018 sarà l'occasione per ammirare in foto i vincitori del concorso lapino e per accaparrarsene subito una copia da sistemare in casa.

Star indiscussi della serata come sempre loro: i conigli!

Avete scritto tutto? Messo in agenda? Siete pronti a non perdervi questa serata speciale?

Ecco quest'anno la cena di Natale di AmiCOniglio va così. L'associazione ha organizzato una serata speciale da condividere con volontari, sostenitori e amici, tutti impegnati nella causa comune di salvare i conigli.

Una causa nobile e non semplice, perché a differenza di altri animali per i conigli le condizioni attuali di vita sono, ad oggi, molto più critiche.

Innanzitutto sono notevolmente aumentati gli abbandoni e le cessioni di proprietà (questa espressione mi urta quasi quanto la parola "padrone") di conigli e cavie, che quindi vengono sempre più spesso recuperati in parchi, giardini o strade, quando già si trovano in situazioni di estrema fragilità.

Così stiamo assistendo al nuovo ed imperante fenomeno del randagismo lapino, che in alcune città di Italia ha dato vita a risposte istituzionali crudeli e prive di qualsiasi possibilità di comprensione per chi ama gli animali: il loro sterminio di massa! Il parco di Forlì la dice lunga in merito...

zooplus.itDi conseguenza anche le spese, che le associazioni devono sostenere diventano sempre più incisive per le tasche dei volontari. Dalle cure mediche allo stallo, dall'acquisto del cibo alle sterilizzazioni.

Un effetto a cascata, che richiede risposte diverse dalla semplice riduzione del danno.

Recuperare, stallare e far adottare non basta più. Bisogna agire sulla prevenzione e sull'educazione alla popolazione, per fa passare il messaggio forte ed unico che gli animali non sono giocattoli, ma sono, piuttosto, un'assunzione di responsabilità da rispettare nel tempo.

I volontari delle associazioni spendono gran parte del loro tempo giornaliero per tentare di fare ciò, ognuno come può e come sa farlo. In alcuni momenti si vince, in altri si perde, ma raramente si cede il passo alla sconfitta!

La cena è sicuramente un momento fondamentale.

Un momento in cui ci si incontra, si condivide, si scherza e insieme si recupera quell'energia, che consentirà poi a tutti noi di affrontare il difficile periodo post natalizio, quando il picco degli abbandoni dei regali sbagliati sale in maniera vertiginosa.

La prenotazione all'evento è obbligatoria e per comunicare la propria adesione bisogna inviare una mail all'indirizzo di posta elettronica eventi@amiconiglio.it.

Il costo della partecipazione, quindi cena ed animazione, è pari a € 25,00 per gli adulti ed € 15,00 per i bambini fino a 10 anni. Il ricavato sarà interamente devoluto ai pelosetti, questo non c'è neanche da dirlo.

Speriamo di essere tantissimi quella sera. Se poi proprio non riuscite a partecipare, potete, comunque, aiutare l'associazione condividendo l'evento, stampando ed affiggendo la locandina, spedendo manufatti per il mercatino o anche oggetti a forma di coniglio per il riciclo solidale.

Sabrina Rosa